Foto

Lo spazio che mi sono ritagliato in quest’arte  è quello dell’attento osservatore che cattura immagini irripetibili, fissando sulla vecchia e gloriosa pellicola l’attimo fuggente e versando il tutto nel calderone dell’affannosa ricerca sul rapporto sempre più conflittuale tra l’uomo e il cosmo che lo circonda, ponendo una riflessione:  “Sono le vicende umane a lasciare il loro segno sull’universo o viceversa?”.

sculture naturali 1

Sculture naturali 1

2_sculture_ naturali_2

sculture naturali 2

5_sabbie_ mobili

Sabbie mobili

 

22012012547

 104

1u

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *